Raccolta fondi per aiutare il figlio di Damiano e la compagna

Le donazioni in poco meno di 48 ore hanno raggiunto i 17mila euro
Giancarlo Virgilio

In poco meno di 48 ore sono stati raccolti 17mila euro a sostegno della famiglia di Damiano Iob, l’imprenditore agricolo morto giovedì scorso nella campagna della sua Tarcento a seguito della puntura di un insetto. 

Iob era molto conosciuto in Friuli, in particolare per la sua produzione di prodotti biologici. La comunità, sconvolta per la drammatica scomparsa, ha partecipato convinta alla raccolta fondi avviata sul portale GoFundMe con l’obiettivo di dare un concreto contributo economico alla compagna Tatiana e al piccolo Edoardo. Le principali entrate della famiglia, infatti, erano legate all’attività imprenditoriale di Damiano, impegnato negli ultimi mesi anche nel finire alcuni lavori importanti di manutenzione nell’abitazione di residenza. Toccante un passaggio della lettera che accompagna la raccolta fondi: “Ti rivedremo negli occhi di Edoardo che crescerà sapendo di aver avuto il miglior padre che si potesse desiderare. Perché tu eri sempre presente per lui e la canzone che gli cantavi ogni sera risuonerà ancora nei suoi sogni”.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia