Delitto Tisi, chiuse le indagini: il senzatetto fu ucciso con 85 coltellate

I difensori di Macchi: "Fu eccesso di legittima difesa"
Hubert Londero
loading...

Ottantacinque coltellate, metà al capo, le altre a collo e braccia. E’ stato ucciso così all’alba del 15 aprile 2023 Luca Tisi, il senzatetto di 59 anni originario di Castions di Zoppola morto nella Galleria Alpi a Udine dopo alcuni minuti di agonia. A sferrare i colpi con un coltello subacqueo è stato Bruno Macchi, di 29 anni originario del Brasile e residente in città, reo confesso dell’uccisione di Tisi. Ma per i difensori dell’indagato – gli avvocati Cristian Buttazzoni e Massimiliano Basevi – non si trattò di omicidio, bensì di eccesso colposo di legittima difesa. E’ quanto emerge dalla memoria depositata dai legali in Procura dopo la chiusura delle indagini preliminari.

Macchi è accusato di omicidio aggravato dalla crudeltà, dai futili motivi e dalla minorata difesa. Stando alle indagini, coordinate dal pm Lucia Terzariol, poche ore prima del delitto Macchi affermò agli avventori di un’osteria del centro di aver voglia di uccidere qualcuno e colpì Tisi mentre era avvolto nel sacco a pelo nel quale dormiva abitualmente.

Completamente diverse le conclusioni alle quali sono giunti i difensori. Secondo la loro ricostruzione, Macchi raggiunse la galleria per acquistare le sigarette dal distributore automatico. Poi, come sostenuto davanti al Tribunale del Riesame di Trieste nel ricorso contro la misura cautelare in carcere, Tisi – che dormiva in un posto diverso dal solito – lo afferrò per un piede e lo fece cadere in ginocchio. Spaventato e poco lucido per la quantità di alcol bevuto poco prima, estrasse il coltello e colpì il senzatetto senza accorgersi che era nel sacco a pelo. Fu dunque una reazione incontrollata e istintiva a fargli infliggere le coltellate a una persona che non conosceva.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia