Home / News / Denuncia di rianimatori e anestesisti, chiesta l'audizione di professionisti e sindacati in Regione

Denuncia di rianimatori e anestesisti, chiesta l'audizione di professionisti e sindacati in Regione

I Gruppi di opposizione in Consiglio: "Atto dovuto vista la gravità della situazione denunciata". Domani, intanto, l'incontro tra i rappresentanti e Riccardi

consiglio, rianimatori, anestesisti

I Gruppi di opposizione in Consiglio regionale chiedono formalmente l'audizione dell'Associazione Anestesisti Rianimatori Ospedalieri Italiani - Emergenza Area Critica del Friuli Venezia Giulia e delle rappresentanze sindacali della Dirigenza medica del Servizio sanitario regionale. A riportarlo è un comunicato diffuso dal gruppo regionale del Movimento Cinque Stelle.

La richiesta è stata inviata oggi al presidente della III Commissione, Ivo Moras, dai consiglieri Simona Liguori (Cittadini), Andrea Ussai e Ilaria Dal Zovo (M5S), Mariagrazia Santoro, Roberto Cosolini e Nicola Conficoni (Pd), Massimo Moretuzzo (Patto per l'Autonomia), Furio Honsell e Walter Zalukar (Gruppo Misto).

"Vista la gravità della situazione denunciata dal vertice regionale dell'Aaroi-Emac Fvg in merito alla gestione ospedaliera dell'emergenza Covid-19, e considerata la riunione della III Commissione già convocata per martedì 13 aprile - affermano i consiglieri - riteniamo assolutamente necessaria, e dunque richiediamo che l'ordine del giorno venga integrato, l'audizione del presidente dell'Associazione Anestesisti e di una serie di rappresentanze sindacali. Se non fosse possibile l'integrazione dell'ordine del giorno, richiediamo una nuova convocazione della Commissione con assoluta urgenza".

Domani l'incontro tra riccardi e i rappresentanti

"La salute dei cittadini e la gestione dell'emergenza Covid in Friuli Venezia Giulia sono temi che non possono essere trattati con leggerezza. Ritengo quindi necessario approfondire i contenuti della lettera diffusa dal presidente regionale dell'Aaroi Emac Friuli Venezia Giulia, nonché responsabile del Pronto soccorso dell'Ospedale Maggiore di Trieste e della gestione delle urgenze territoriali presso l'Asugi, dottor Alberto Peratoner". Lo ha dichiarato il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, confermando di aver fissato per domani alle 17, nella sede delle Protezione civile di Palmanova, un incontro con il dottor Peratoner e i vertici della sanità regionale. "Voglio capire con esattezza quanto afferma il dottor Peratoner ed ascoltare nel merito anche le posizioni dei
responsabili delle aziende sanitarie. Da oltre un anno tutto il servizio sanitario regionale sta compiendo uno sforzo enorme per contrastare la diffusione del Covid-19 e assistere le persone colpite dal virus o da altre patologie. È quindi importante fare chiarezza su quanto ho letto."

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori