Devasta appartamento Caritas e minaccia i poliziotti con una lametta, arrestato

E' accaduto mercoledì pomeriggio attorno alle 17 a Udine
Hubert Londero

Devasta l’appartamento della Caritas in cui è ospitato e minaccia i poliziotti con una lametta da barba: arrestato a Udine un cittadino pakistano di 32 anni. E’ accaduto mercoledì pomeriggio attorno alle 17. L’uomo ha dato in escandescenze e si è scagliato contro la mobilia, distruggendola. Sul posto, chiamata dai suoi coinquilini, è arrivata la polizia, che ha immobilizzato l’uomo dopo averlo disarmato. Giunto in questura, il 32enne ha continuato a fare resistenza, causando una lieve lesione a un agente. Dopo essere stato sedato, è stato portato in ospedale a Udine dove si trova sotto osservazione. Oggi il processo per direttissima davanti al giudice del Tribunale di Udine Emanuele Lazzaro, che ha convalidato l’arresto e disposto la liberazione dell’uomo.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia