Home / News / Contro la didattica a distanza, studenti in piazza con sedie, pc e coperte

Contro la didattica a distanza, studenti in piazza con sedie, pc e coperte

La protesta degli allievi del Convitto nazionale Paolo Diacono di Cividale del Friuli

cividale, allievi, studenti, superiori, Convitto nazionale Paolo Diacono di Cividale del Friuli

Hanno portato in piazza sedie, pc e coperte e hanno fatto lezione all’aperto. Gli studenti del Convitto nazionale Paolo Diacono hanno scelto questa modalità per protestare contro il proseguimento della didattica a distanza fino a febbraio.

Una mobilitazione nata con lo scopo di richiamare l'attenzione sull'esigenza di tornare in classe, anche trovando metodi per un rientro non immediato, ma almeno graduale.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori