Dignano, travolto e ucciso dal pullman

Tragedia oggi pomeriggio a Dignano. La vittima è Alberto Paulitti.
Alberto Comisso
loading...

Esce dalla sua abitazione e viene travolto e ucciso da un pullman del Tpl. Tragedia oggi pomeriggio, alle 15, in via della Chiesa a Carpacco di Dignano. 

Le cause dell’incidente mortale sono al vaglio dei carabinieri ma dalla prima sommaria ricostruzione pare che la vittima, Alberto Paulitti, proprietario dell’ex filanda di Dignano e persona molto nota in paese, fosse appena uscito dal cancello della sua abitazione.

In quel momento, lungo via della Chiesa, stava transitando una corriera del Trasporto pubblico locale che era appena partita dal centro di Carpacco. L’autista non è riuscito ad evitare l’uomo. L’impatto è stato violento e Paulitti è stato trascinato sull’asfalto per alcuni metri.

All’arrivo dei soccorritori, giunti sul posto con un’ambulanza e con l’elisoccorso, l’uomo era già morto. Inutili sono state la manovre di rianimazione.

Sul posto il vicesindaco Dignano, Luigi Toller, che era di rientro da San Daniele. L’amministratore ha espresso cordoglio e vicinanza alla famiglia di Alberto Paulitti.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia