Home / News / In città nonostante il divieto di ritorno, riconosciuto grazie ad un litigio

In città nonostante il divieto di ritorno, riconosciuto grazie ad un litigio

Un diverbio fra più persone ha causato la chiamata delle forze dell'ordine e la conseguente denuncia

Ieri sera, a Trieste, la Polizia di Stato ha denunciato un cittadino italiano del 1986 perché inottemperante al provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Trieste, emesso dal Questore nel maggio 2019 e valido per tre anni. L’uomo è stato identificato da una Volante intervenuta in uno stabile di via Pier della Francesca per la segnalazione di un diverbio fra alcune persone. Dopo i riscontri e le formalità di rito, è stato deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori