Home / News / Dj morto in Francia, si indaga per omicidio: in custodia cautelare una triestina

Dj morto in Francia, si indaga per omicidio: in custodia cautelare una triestina

Si tratta della compagna della vittima. E’ accusata di 'violenza volontaria'

La misteriosa morte del 49enne modenese Davide Masitti, avvenuta a Saint Michel de Castelnau, in Francia, ha portato le autorità transalpine a disporre la custodia cautelare nei confronti della compagna della vittima, ora accusata di 'violenza volontaria'. Secondo gli inquirenti, la donna, 38 anni, originaria di Trieste, avrebbe colpito il fidanzato con un fendente al fianco, senza però aver avuto l'intenzione di ucciderlo.

Il decesso dell’uomo è avvenuto martedì sera alle 23.30 circa.

Stando a quanto riferisce il quotidiano locale d'Oltralpe 'Sudouest', la compagna avrebbe negato ogni responsabilità sostenendo che l'uomo si sarebbe auto inflitto la ferita, poi risultata fatale.

La tragedia è avvenuta nel sud-ovest della Francia, nel Dipartimento della Gironda, dove Davide, in arte 'Da Frikkyo', si era trasferito due anni fa insieme alla fidanzata e ai due figli per inseguire la sua carriera da disk jokey.

Le autorità francesi, sul caso, hanno aperto un'inchiesta per omicidio volontario.

 

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori