Dodicenne travolto sulle strisce, la madre cerca testimoni

A sbalzarlo a terra un’auto pirata. Il conducente, notando le auto in coda, aveva deciso di sorpassarle. E’ successo a Terenzano
Giancarlo Virgilio

Un ragazzino di 12 anni è stato investito da un’auto pirata nella periferia di Pozzuolo del Friuli. Il minore stava attraversando le strisce pedonali in sella alla sua bicicletta, quando una vettura rossa, notando le auto ferme e in coda, le ha superate travolgendo il piccolo. Questa, almeno, la ricostruzione fatta dalla madre della vittima che, denunciando quanto avvenuto ai carabinieri, ha riferito che l’automobilista è ripartito a gran velocità dopo lo schianto, non curandosi delle condizioni del figlio.

L’incidente è avvenuto tra le 13 e le 13.30 di ieri, all’incrocio tra la Regionale 353 e la strada che conduce a Terenzano, a due passi da un’edicola che raffigura la Natività.

Fortunatamente il piccolo ha riportato solo qualche lieve contusione, ma la paura è stata tanta. Da qui l’appello della madre del ragazzino attraverso i social e Telefriuli: “chiunque sia a conoscenza di dettagli utili al fine del riconoscimento dell’autovettura è pregato di contattare le forze dell’ordine”.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia