Domenica nera per gli incidenti con le moto: 6 centauri feriti

Numerosi gli scontri con le auto e le fuoriuscite autonome. È stato un weekend segnato da oltre 20 incidenti stradali sulle strade della provincia di Udine
Paola Treppo
loading...

Domenica nera per gli incidenti stradali con le motociclette sulle strade, in particolare della montagna, in provincia di Udine.

L’ultimo in ordine di tempo, uno schianto intorno alle 17.30 di ieri, a Montemaggiore di Savogna, nelle Valli del Natisone, dove un centauro ha perso il controllo della sua due ruote, una Kawasaki, restando ferito. Si tratta di un uomo di 53 anni, rimasto sempre cosciente durante i trasporti. È stato portato in ospedale a Udine per accertamenti.

A Bordano, lungo la regionale 512, all’altezza della galleria del Lago, un altro centauro ha perso il controllo della moto intorno alle 12.

E poco prima delle 13, sulla statale Carnica, a Forni di Sopra un’ennesima caduta autonoma di un motociclista, poco dopo l’hotel Cridola.

Altro sconto, alle 10, in via Roma, a Treppo Carnico di Treppo Ligosullo, dove si sono scontrate due Ktm, condotte da marito e moglie, di nazionalità tedesca. È intervenuto in quel caso anche l’elisoccorso oltre all’ambulanza. A finire in ospedale per accertamenti è stata la donna, in codice giallo.

Nel tardo pomeriggio di ieri, ma a Grado, ferito uno scooterista rovinato sull’asfalto.

Foto d’archivio

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia