Donna si accascia in Piazza Primo Maggio: rianimazione guidata al telefono

Fondamentale l'intervento di alcuni cittadini presenti in Zardin Grant
Redazione

Grave malore nel pomeriggio a Udine, dove una donna è stata soccorsa dopo essersi accasciata mentre si trovava in piazza Primo Maggio. I presenti hanno subito lanciato l’allarme al Nue 112 che ha inviato sul posto il personale sanitario, i carabinieri e la polizia locale.

Vista la gravità della situazione, l’operatore Sores ha iniziato a guidare al telefono alcuni astanti nelle manovre di rianimazione cardiopolmonare, fondamentali in attesa dell’arrivo dei mezzi di soccorso. Nel frattempo, altri cittadini sono stati inviati a recuperare un defibrillatore semiautomatico posizionato negli spazi esterni del parcheggio interrato.
Dopo le prime cure, la donna è stata presa in carico dal personale medico infermieristico e trasportata all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine con l’ambulanza con il medico dell’automedica a bordo, in gravi condizioni.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia