Dopo lo scontro di gioco, cade e perde coscienza

Paura per giovane calciatore. Partita sospesa.

Alberto Comisso

Paura questa mattina, al campo sportivo Bepi Rigo di via Basiliano, a Udine, per un giocatore di calcio che, dopo uno scontro di gioco, ha battuto la faccia a terra perdendo conoscenza.

In corso c’era la partita tra Sangiorgina e Union 91, valida per il campionato Allievi, subito dopo sospesa.

Un giocatore di 16 anni, dopo essersi scontrato con un avversario, ha messo il piede sulla palla per poi rovinare a terra.

E’ stato subito soccorso da personale sanitario, che ha provveduto a trasportare con l’ambulanza il giovane all’ospedale di Udine.

A Pagnacco, invece, una 25enne è stata soccorsa questa mattina per le ferite che ha riportato in un incidente a cavallo.

Sul posto è giunto l’equipaggio di un’ambulanza proveniente da Udine e l’elisoccorso.
La giovane è stata condotta in condizioni serie all’ospedale di Udine.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia