Droga in casa, il titolare di un bar di Udine patteggia 34 mesi

I carabinieri trovarono cocaina e hashish
Hubert Londero
loading...

Nel suo appartamento, a fianco del bar in via San Rocco a Udine di cui era titolare, i carabinieri trovarono cocaina e hashish. Nei giorni scorsi, Giovanni Modugno, 51enne residente nel capoluogo friulano, ha patteggiato 2 anni e 10 mesi di reclusione davanti al gup di Udine Mariarosa Persico.

I militari dell’arma di presentarono a casa sua la mattina del 3 maggio. Nella sua camera da letto c’erano 64 grammi di cocaina e 35 grammi di cannabis, oltre a due bilancini di precisione, uno dei quali ancora con tracce di droga. Inoltre, suddivise tra alcuni barattoli, una busta e il portafoglio, furono trovate banconote per oltre 8mila euro.

Arrestato con l’accusa di detenzione di stupefacente a fini di spaccio, due giorni dopo il gip escluse l’uso personale e dispose per il 51enne gli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia