Droga nello zainetto e in cameretta: 18enne in manette

Nella prima serata di ieri la Polizia i Stato ha notato un ragazzo che in bicicletta percorreva via Vittorio Veneto, in località Torre. I poliziotti valutavano e realizzavano nella immediatezza...
Redazione

Nella prima serata di ieri la Polizia i Stato ha notato un ragazzo in bici in via Vittorio Veneto, in località Torre, a Pordenone. Si tratta di una strada chiusa, solitamente punto di ritrovo di giovani minorenni che ivi si danno appuntamento per acquistare e consumare marijuana. Gli agenti hanno quindi controllato del giovane, un 18enne di Pordenone. Nel suo zaino è stato trovato un involucro di cellophane con chiusura ermetica con 51 grammi di marijuana e 420 euro in banconote di piccolo taglio, provento dell’attività di spaccio.

La perquisizione fatta a casa del giovane, che vive con i genitori, ha portato a scoprire, nella sua camera, sul ripiano della scrivania, un bilancino di precisione con tracce di marijuana e 46 dosi di marijuana già confezionate, pronte allo spaccio, per un peso complessivo di 40 grammi.

Il ragazzo è stato arrestato; per lui è stata disposta la misura precautelare degli arresti domiciliari.

Foto Archivio Telefriuli

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia