Elio e Le Storie Tese in concerto a Palmanova

La band si esibirà sul palco di Piazza Grande il 12 luglio. L'evento è stato pensato anche per lanciare la fase finale della Coppa del Mondo di Softball, in programma a Castions di Strada
Redazione

Dopo il successo del tour nei teatri, con oltre 40 date esaurite che hanno emozionato e divertito oltre 60 mila spettatori, questa estate a grande richiesta Elio e Le Storie Tese portano di nuovo sui palchi italiani lo spettacolo “Mi resta un solo dente e cerco di riavvitarlo“. La band più irriverente e dissacrante della musica italiana, amatissima da un pubblico transgenerazionale, continua quindi il suo viaggio nelle venue estive più suggestive con il tour della reunion, che toccherà anche il Friuli Venezia Giulia con la data in programma nella città patrimonio mondiale dell’umanità Unesco di Palmanovavenerdì 12 luglio (inizio ore 21.30) in Piazza GrandeElio e Le Storie Tese sono è il primo grande nome annunciato per la rassegna Estate di Stelle, che da anni ospita nella città stellata i più grandi nomi della musica e dello spettacolo italiani e internazionali. I biglietti per il concerto, incluso nella rassegna “Estate di Stelle” a Palmanova, organizzata da Zenit Srl, in collaborazione con Regione Friuli Venezia GiuliaCittà di Palmanova e PromoTurismoFVG, sono in vendita sul circuito Ticketone. Tutte le info su www.azalea.it.

Il Sindaco di Palmanova Giuseppe Tellini: “Una nuova Estate di Stelle renderà speciali le notti in Piazza Grande. Accoglieremo con le dovuta ironia, le dissacrati canzoni che Elio e le Storie Tese proporranno, sicuri che il pubblico delle grandi occasioni saprà fare da cornice all’evento. Come è stato dimostrato negli ultimi anni, Palmanova e la sua ampia Piazza sono un teatro naturale unico dove proporre le più svariate performance artistiche, dove rendere unico e magico ogni evento, dove poter accogliere i big della scena nazionale e internazionale”.

Il concerto è realizzato in collaborazione con la Federazione Italiana Baseball Softball e sarà l’occasione per lanciare la fase finale della Coppa del Mondo di Softball, in programma a Castions di Strada (Udine) dal 15 al 20 luglio. Un connubio perfetto fra gli EELST e la versione olimpicamente femminile dello sport dei diamanti, disciplina preferita della band. Il Presidente della FIBS, Andrea Marcon, ha spiegato: “Non potevamo immaginare un preludio migliore al Mondiale di Softball, che vedrà in campo le Azzurre impegnate contro le migliori squadre al mondo, dagli Stati Uniti al Giappone, al Canada, a Porto Rico, all’Olanda. Inoltre, va sottolineato, stanchi delle continue incursioni di Elio e Faso nella nostra attività sportiva, abbiamo pensato di vendicarci e restituire il favore, infilandoci nell’organizzazione di una tappa del tour Mi resta un solo dente e cerco di riavvitarlo. Ovviamente una tappa estiva e all’aperto, come all’aperto si giocano il baseball e il softball.”

Mi resta un solo dente e cerco di riavvitarlo” è uno show tra il sacro e il profano, che si apre come una messa laica, in cui vari personaggi di attualità vengono invitati a pregare per i fan degli EelST, e che si chiude con la certificazione che tutto è stato suonato in diretta «Senza basi, senza campionamenti, senza autotune, insomma senza un cazzo, tutto fatto in casa». Elio e le Storie Tese, vestiti di bianco, su una scenografia studiata nel dettaglio, con la preziosa regia di Giorgio Gallione, sanno raccontare il nostro tempo in modo ironico e affascinante. Da “La terra dei cachi” a “Supergiovane”, da “Servi della gleba” a “Valzer transgenico” il repertorio del complessino è sempre attuale, perché in fondo la mentalità italiana non cambia mai, c’è sempre un buon motivo per scandalizzarsi. Lo spettacolo unisce alla musica i racconti e le immagini originali di una creatività senza limiti, per un viaggio attraverso le contraddizioni del nostro paese condotto con maestria e humour senza pari dagli Elio e le Storie Tese.

Cari Amici

vi annunciamo una novità incredibile: nella ripresa estiva dello spettacolo “Mi Resta Un Solo Dente E Cerco Di ‘Riavvitarlo’”, il batterista non sarà Christian Meyer!! Interrogato sui motivi della sua defezione, Meyer ha dichiarato: ”Elio e Le Storie Tese sono l’esperienza più importante della mia vita, al gruppo mi legano ricordi teneri e affettuosi, darei la vita per ogni singolo membro della band, ma sono impossibilitato a partecipare a questa nuova entusiasmante avventura. La mia nota passione per i pinoli mi ha condotto infatti ad un consumo eccessivo di pinoli non italiani, ormai diffusissimi nel nostro Paese, consumo che può provocare effetti imprevedibili ed indesiderati, come è accaduto a me. Tali effetti mi impediranno di partecipare allo spettacolo estivo di Elio e Le Storie Tese ma sarò pronto a ritornare in sella dopo aver seguito una dieta bilanciata a base di miele, fave di cacao e fichi d’india”.

Noialtri degli Elio e le Storie Tese rispetteremo un periodo di silenzio radio, che un po’ caratterizza la nostra carriera visto che le radio non suonano quasi mai le nostre canzoncine, al termine del quale vi comunicheremo la novità ancora più incredibile che non possiamo comunicarvi ora proprio a causa del silenzio radio: chi suonerà al posto di Christian Meyer!!

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia