Emergenza virus: Palmanova attacca, Udine sceglie l’arrocco

La promozione sarà valida per tutto marzo le Gallerie del Rivellino saranno gratuite
Redazione

Palmanova non si ferma. L’amministrazione comunale di Palmanova invita a riscoprire la lettura. Nonostante la chiusura delle scuole decisa come iniziativa di contenimento alla diffusione del coronavirus, la Biblioteca civica “A. Muradore” di via Loredan riapre ed è pronta ad accogliere i ragazzi e tutti gli amanti della lettura. Il Comune ha inoltre deciso che, per tutto il mese di marzo, l’ingresso alle Gallerie del Rivellino sarà gratuito. Un percorso di visita attrezzato e illuminato nato per scoprire la cinta bastionata di Palmanova, patrimonio mondiale dell’Umanità UNESCO, attraverso i camminamenti sotterranei utilizzati dalle milizie per spostarsi tra le mura. (L’ingresso delle Gallerie di Contromina del Rivellino si trova tra Porta Udine e Porta Cividale, lungo il percorso del fossato: prima di accedere alla Fortezza attraverso Porta Udine, basta proseguire a sinistra sotto l’acquedotto veneziano e seguire il corso dell’acqua. Sono visitabili ogni sabato e domenica, dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17 (in orario invernale, fino al 28 marzo 2020) o dalle 16 alle 19 (in orario estivo, dal 29 marzo). Informazioni e aperture infrasettimanali per gruppi, solo su prenotazione, telefonando allo 0432 92 48 15).

Udine

Il Comune di Udine ha da poco comunicato l’annullamento e il rinvio, a data da destinarsi, dell’evento “International Street Food” previsto dal 5 all’8 marzo in piazza Primo Maggio. La scelta è stata decisa dagli stessi organizzatori senza ben precisare i motivi del rinvio. Non solo. Sempre palazzo d’Aronco ha anche comunicato che anche il servizio offerto dalla Ludoteca comunale è stato sospeso fino all’8 marzo. Rimane invece prorogata fino al 19 aprile la mostra “Calligaro: il linguaggio visivo come avventura” allestita a Casa Cavazzini. L’esposizione, curata da Paola Bristot, Vania Gransinigh e Vanja Strukelj, è visitabile da martedì a domenica, dalle 10.00 alle 18.00.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia