Ennesima rivolta nel Cpr di Gradisca: appiccati sei fuochi

Alcuni ospiti hanno colpito personale addetto alla vigilanza.

Redazione

Momenti di tensione, ieri sera, nel Cpr di Gradisca d’Isonzo. Sei diversi incendi sono stati appiccati da alcuni ospiti della struttura. Sono stati incendiati materassi, coperte ed effetti personali, mentre personale addetto alla vigilanza è stato ripetutamente colpito da oggetti.

La situazione è tornata alla normalità dopo l’intervento delle forze dell’ordine e lo spegnimento dei roghi appiccati. Tensioni non nuove nel Cpr di Gradisca: una struttura che, come l’ha definita recentemente il sindaco del comune isontino, sempre più è una bomba ad orologeria.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia