Home / News / Enoturismo: Fvg tra le regioni con maggior numero di eventi nell'estate 2020

Enoturismo: Fvg tra le regioni con maggior numero di eventi nell'estate 2020

Annullato causa probabile maltempo l'evento di domani 'Calici di Stelle sul Ponte dello Schioppettino', tra Dolegna e Prepotto

calici di stelle, cittàè del vino

L'enoturismo guarda al Friuli Venezia Giulia: per le Città del Vino ad agosto un evento su 5 a livello nazionale è nella regione. Nell'estate 2020, ricca di sfide per il comparto a causa dell'emergenza Coronavirus, la regione più a Nordest d'Italia si evidenzia come una delle più attive a livello nazionale con le sue proposte rivolte a visitatori che vogliano unire scoperta del territorio alla degustazione di grandi vini. Lampante il dato che arriva dall'Associazione nazionale Città del Vino, che sta organizzando la sua manifestazione principe Calici di Stelle nei giorni attorno alla notte di San Lorenzo: a fronte del fatto di essere una regione piccola sia a livello demografico che di superficie, il coordinamento delle Città del Vino del Friuli Venezia Giulia è riuscito a organizzare eventi in un numero di Comuni che rappresenta quasi il 20% di tutta la quota nazionale. Solo “colossi” come Toscana, Piemonte e Veneto (che stanno inviando ancora le loro adesioni in vista della prossima settimana) possono esprimere numeri di tale portata al momento. Merito della sinergia sul territorio tra enti comunali, volontari delle Pro Loco e cantine, unite al sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (attraverso Promoturismo Fvg e Strada del Vino e Sapori del Friuli Venezia Giulia) e di BancaTer.

Si tratta di un'estate atipica in cui tutte le regioni devono affrontare delle difficoltà per organizzare eventi – ha commentato Tiziano Venturini assessore alla Città del Vino Comune di Buttrio e coordinatore regionale Città del Vino Friuli Venezia Giulia -: proprio per questo assume ancora più rilevanza quanto siamo riusciti a fare in poco tempo, allestendo un cartellone di tutto rispetto con 15 Città del Vino regionali. Fino al 13 agosto avremo modo stare di nuovo insieme, rispettando le misure di sicurezza e brindando con un buon calice dei nostri territorio, assaggiando specialità locali e godendo di spettacoli che spaziano dalla musica al teatro e all’osservazione delle stelle cadenti”.

Alle sfide dettate dal coronavirus si è unito anche il maltempo, che ha portato all'annullamento dell'evento inaugurale di Prepotto-Dolegna del 2 agosto. Ma tutti gli altri appuntamenti sono confermatissimi e per partecipare occorrerà prenotarsi ai riferimenti riportati nel nuovo sito www.cittadelvinofvg.it. Ecco l'elenco: 6 agosto Casarsa della Delizia Antico frutteto Palazzo Burovich De Zmajevich; 7 agosto Sequals Corte Morea, Duino Aurisina infopoint Promoturismo Fvg-Sistiana, Capriva del Friuli Piazza Vittoria; Aquileia, Piazza Capitolo e Piazza Patriarcato; 8 agosto Buttrio Villa di Toppo Florio, Capriva del Friuli Piazza Vittoria; Aquileia Piazza Capitolo e Piazza Patriarcato; 9 agosto Aquileia nelle cantine aderenti, Corno di Rosazzo Villa Nachini Cabassi; 10 agosto Bertiolo piazza della Seta, Gradisca d'Isonzo piazza Unità, Casarsa della Delizia Antico frutteto Palazzo Burovich De Zmajevich; 13 agosto Latisana Piazza Indipendenza e Parco Gaspari, Trivignano Udinese La Corte dei Vizi, Camino al Tagliamento Casa Liani, Cormòns, Piazza XXIV Maggio.  

E quindi uscimmo a riveder le stelle” è il tema nazionale dell’edizione, che vede la collaborazione tra Associazione nazionale Città del Vino e Movimento Turismo del Vino e il patrocinio dell'Agenzia nazionale turismo. La citazione della Divina Commedia invita alla ripartenza dopo la fase più acuta dell'emergenza Covid-19, con l’auspicio che nella notte di San Lorenzo, la notte delle stelle cadenti, e in quelle prima e dopo di essa siano tanti gli enoturisti a brindare ad una nuova normalità.


Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

News

Contro l'invasione di migranti, irruzione di CasaPound in Consiglio regionale: IL VIDEO

Dopo i finti cartelloni stradali affissi ieri alle porte di diversi paesi, i militanti della tartaruga frecciata sono entrati in aula muniti di bandiere tricolori e megafono: "Questo è il frutto della vostra inettitudine"

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori