Escursionista precipita e si frattura una gamba sulla Ponza Grande

Si tratta di un cittadino austriaco soccorso dall'elicottero sanitario dopo essere caduto lungo un sentiero
Paola Treppo

Soccorso questa mattina di sabato 6 luglio nel gruppo del Mangart, nel Tarvisiano dove un escursionista è caduto percorrendo il sentiero sopra il rifugio Zacchi, sulla Ponza Grande. L’uomo, un cittadino austriaco, era in compagnia di alcuni amici, quando ha perso l’equilibrio rovinando per diversi metri.

Dopo l’allarme lanciato al numero 112, sul posto sono intervenuti i militari del Sagf di Sella Nevea insieme ai volontari del soccorso alpino di Cave del Predil. A trasportare il ferito all’ospedale di Tolmezzo è stato l’equipaggio dell’elicottero sanitario decollato dalla elibase di Campoformido. Lo straniero si è fratturato una gamba.

Tutti i diritti riservati per il testo e le immagini. È vietata la riproduzione, anche parziale

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia