Esibisce documento falso, somalo arrestato all’aeroporto di Ronchi

Il 22enne è stato associato presso la Casa Circondariale di Gorizia
Redazione
Trieste Airport Aeroporto Ronchi dei Legionari

Il personale della Polizia di Frontiera Marittima ed Aerea di Ronchi dei Legionari ha arrestato lo scorso 2 febbraio un cittadino somalo di 22 anni. Il fermo è avvenuto durante le operazioni di controllo documentale presso l’aeroporto “Trieste Airport” di Ronchi dei Legionari. 
L’uomo, in procinto di salire su un volo diretto a Dublino, ha esibito agli agenti addetti ai controlli di frontiera una carta d’identità belga contraffatta.
Il ventiduenne è stato pertanto tratto in arresto ed associato presso la Casa Circondariale di Gorizia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia