Ex Cavarzerani, da oggi presidio notturno dell’esercito

Il presidio, in via sperimentale, sarà presente dalle 23 alle 7 e avrà l’incarico di monitorare il perimetro di tutta l’ex caserma
Alessandra Salvatori

L’esercito continuerà a pattugliare la città di Udine e a partire da oggi è previsto un presidio stabile nelle ore notturne all’esterno della ex caserma Cavarzerani. La decisione è stata presa in occasione dell’ultima riunione, in Prefettura, del Comitato provinciale di ordine e sicurezza. Si è unanimemente condiviso di mantenere il supporto della componente militare ai servizi di vigilanza nei quartieri più sensibili del capoluogo cittadino. I militari saranno presenti nell’arco dell’intera giornata in Borgo Stazione, per poi trasferirsi alla Cavarzerani.

Qui il presidio, in via sperimentale, sarà presente dalle 23 alle 7, con l’incarico di monitorare il perimetro di tutta l’area. La Prefettura di Udine fa sapere che Borgo Stazione continuerà a essere particolarmente attenzionato anche Polizia e Carabinieri, impegnati nelle consuete attività di controllo del territorio e fermi, in ogni caso, i servizi interforze eventualmente disposti dal Questore.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia