Home / News / Fabrizio Nonis piange l'amico Luca Attanasio: era stato suo testimone di nozze

Fabrizio Nonis piange l'amico Luca Attanasio: era stato suo testimone di nozze

Aveva conosciuto l'ambasciatore in Marocco. Fu proprio in Africa che nacque la loro amicizia profonda

congo, morte, Luca Attanasio, vincenzo iaccovacci

La morte in Congo dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio è un dolore grandissimo per Fabrizio Nonis, il celebre Bekèr, volto noto anche di Telefriuli. Era infatti grande amico della vittima, di cui è stato testimone di nozze.

Oggi su Facebook Nonis ha postato due foto che lo ritraggono con Attanasio, il giorno del matrimonio. “L’Italia ha perso un esempio umano” ha detto el Beker a Mattino Cinque, visibilmente commosso e provato. Con lui anche il giornalista friulano Toni Capuozzo. “Era una persona atipica per essere un diplomatico. Buono, sincero, cercava soluzioni e un sorriso da regalare” ha detto Nonis, aggiungendo poi che “non era uno scellerato”, che “sicuramente aveva valutato un margine di sicurezza”.

Attanasio dal 2010 al 2013 aveva diretto il Consolato Generale d’Italia a Casablanca. “Proprio in Marocco – racconta a Telefriuli Fabrizio Nonis – 12 anni fa ho conosciuto Luca, con il quale è nata una profonda amicizia. Nonis conosceva anche i familiari dell’ambasciatore.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori