Ferrari si schianta e si incastra sotto un tir: miracolato il conducente

Chiuso il passante di Mestre in direzione Trieste. Praticamente distrutta la rossa, modello 488 GtB, da oltre 250 mila euro
Redazione

Il Passante di Mestre è stato chiuso per diverse ore nel pomeriggio in direzione Trieste all’altezza del bivio con la A57 per un incidente che ha coinvolto alle 15.30 un mezzo pesante e un’auto sportiva. Ferite in modo non grave le persone coinvolte.

La chiusura della carreggiata est, che interessava il tratto inziale del Passante, dal Bivio A4/A57 al casello di Spinea, si era resa necessaria a causa dell’intraversamento del mezzo pesante, che aveva terminato la sua corsa nello spazio tra le due carreggiate del Passante, provocando danni al securvia centrale. Per lo stesso motivo era stata chiusa anche la corsia di sorpasso in carreggiata ovest (direzione Milano).

Il Passante è stato poi riaperto solo verso le ore 20.00. Dopo la rimozione dei mezzi e la pulizia del manto stradale, gli operatori sono stati impegnati nella bonifica dello scolo tra le carreggiate a causa della perdita di carburante del mezzo pesante e della successiva messa in sicurezza del securvia danneggiato nell’incidente. Il traffico, prima reindirizzato in A57-Tangenziale di Mestre verso Venezia, risulta ora regolare. Sono stati raggiunti nel corso del pomeriggio 3 chilometri di coda al massimo in prossimità della deviazione e, per traffico intenso, code anche in corrispondenza della barriera di Venezia-Mestre sulla A57.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia