Festa della Viarte di Cormons a rischio: negati i finanziamenti regionali

Il grido d'allarme dell'organizzatrice, Melita Barbetti
Redazione

Nessun contributo regionale è stato dato dalla Regione Fvg alla storica ‘Fieste da Viarte’ di Cormons. Lo scorso fine settimana sono stati resi noti i contributi pubblici che l’assessorato al turismo ha assegnato a 397 eventi seguendo il nuovo regolamento pensato per premiare le manifestazioni che hanno più ricadute tangibili sul territorio.

E fra le 258 domande escluse dalla graduatoria è presente anche la Festa della Viarte, che nel 2020 si terrà domenica 24 maggio. “Sono davvero rammaricata, come penso tanti cormonesi e non solo che la Regione con il bando turismo abbia deciso di non finanziare la Fieste da Viarte – ha commentato l’organizzatrice della festa, la presidentessa dell’associazione culturale cormonese Amis Da Mont Quarin, Melita Barbetti che ha affidato il suo sfogo a Facebook-. Mi auguro che si trovi una soluzione alternativa con altre coperture o regionali o comunali”.

Ed effettivamente una speranza per la sagra a tappe di Cormons c’è ancora. La graduatoria pubblicata sabato scorso è inerente al primo bando da 4 milioni. Come però affermato in passato dall’assessore Bini, a questi contributi ne seguiranno altri con un secondo bando da 2 milioni di euro. Fotografia in alto di Erica Mattiuzzi

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia