Quarantun milioni per il carcere di San Vito

Maxi finanziamento del Governo per realizzare il nuovo penitenziario
Alberto Comisso

Quarantun milioni di euro per realizzare il nuovo carcere di San Vito al Tagliamento. Per il penitenziario, che sostituirà la vetusta struttura presente a Pordenone, il Governo ha stanziato oggi una cifra importante della quale, come hanno evidenziato il ministro Ciriani, il sottosegretario alla Giustizia, Delmastro, e il deputato Loperfido di Fratelli d’Italia, “beneficeranno San Vito al Tagliamento, dove potrà finalmente vedere la luce l’attesa nuova struttura, e Pordenone. Potremo così iniziare a pensare concretamente alla riqualificazione del Castello, che sarà un fulcro di attività della Pordenone di domani”.

“In un contesto economico lacrime e sangue – aggiungono – abbiamo trovato le risorse necessarie per finanziare quegli interventi necessari per garantire maggior sicurezza e condizioni migliori a chi lavora in carcere e a chi vi è detenuto”.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia