Finest approva il bilancio, investimenti in portafoglio per 98 milioni

I dati presentati mostrano un utile di 38 mila euro
Daniele Micheluz

L’assemblea dei soci di Finest  ha approvato oggi il bilancio d’esercizio relativo all’anno 2023 della finanziaria per l’internazionalizzazione delle imprese trivenete, che ha sede a Pordenone. I dati presentati mostrano un utile di 38 mila euro, volumi inerenti i nuovi investimenti pari a 10 milioni di euro su 6 operazioni estere e 8 nuovi investimenti deliberati nell’anno, per un totale di 18 milioni di euro. Al 31 dicembre 2023, la finanziaria presenta un portafoglio netto pari a 98 milioni di euro di investimenti a favore di oltre 60 di imprese socie. Tra i settori maggiormente internazionalizzati col supporto di Finest ci sono la plastica e la meccanica, l’edilizia, il legno/mobile, l’agroalimentare e il metallurgico. 

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia