Home / News / Preoccupante focolaio Covid, chiusa la cardiologia di Udine

Preoccupante focolaio Covid, chiusa la cardiologia di Udine

Sono nove le persone contagiate, tra operatori e pazienti. Predisposti tamponi su tutto il personale del reparto del Santa Maria della Misericordia

Focolaio Covid in cardiologia al Santa Maria della Misericordia di Udine. L’unità coronarica è stata chiusa dopo l’accertamento di diversi contagi, sia tra il personale che tra i ricoverati. Sarebbero risultati positivi al tampone 4 Oss e 5 pazienti. Sono subito stati disposti accertamenti per tutto il personale del reparto, con tamponi effettuati su medici ed infermieri. I pazienti non contagiati ricoverati in unità coronarica in condizioni critiche sarebbero stati trasferiti in terapia intensiva.

Non si tratta purtroppo del primo focolaio individuato in una struttura sanitaria del Friuli Venezia Giulia. A fine settembre tre operatori del San Polo di Monfalcone erano risultati positivi al Coronavirus: il caso indice è risultato essere un infermiere del Pronto Soccorso. I tamponi successivamente effettuati sul personale dell’ospedale hanno individuato un solo dipendente positivo. Tra il 19 e il 20 ottobre, inoltre, un focolaio è stato individuato anche al Cro di Aviano, con 16 operatori risultati contagiati. La radioterapia è rimasta chiusa il tempo necessario ad effettuare la sanificazione dei locali. Oggi, infine, la chiusura per Covid della cardiologia di Udine.

Nel bollettino diffuso nel pomeriggio dalla Regione è stato comunicato che solo oggi sono risultati positivi al Coronavirus 17 operatori sanitari in tutto il Friuli Venezia Giulia.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori