Home / News / Fontanini invoca di nuovo l’Esercito per presidiare la Cavarzerani

Fontanini invoca di nuovo l’Esercito per presidiare la Cavarzerani

Il sindaco di Udine fa chiarezza sui migranti che, se positivi, vengono subito allontanati

Dopo i nuovi disordini, il sindaco di Udine Fontanini invoca di nuovo l’intervento dell’Esercito a presidio della ex caserma Cavarzerani. Fa chiarezza sui migranti positivi che vengono subito allontanati dalla struttura di via Cividale.

Intanto a Udine è arrivato il Reparto Mobile di Padova che, in assetto anti-sommossa, è pronto a intervenire. E i droni termici della Polizia Locale sorvolano il perimetro per bloccare gli scavalcamenti dei muri.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori