Vado in Friuli, terra autentica” le parole del nuovo vescovo di Udine Riccardo Lamba

Domani in tutte le chiese del territorio diocesano campane a festa alle 12
Redazione
loading...

Servizio di Alexis Sabot.

 “Vado in Friuli, una terra autentica che ha sofferto”, sono le parole del nuovo vescovo di Udine Riccardo Lamba. “Una terra, il Friuli, – continua – che conosco attraverso alcune amicizie, la sua arte e le letture di padre David Maria Turoldo. In cui vivono persone di grande fede e generose, e grandi lavoratori. Sono sicuro che potremmo fare un bel cammino insieme”. Domani in tutte le chiese del territorio diocesano le campane suoneranno a festa alle 12.

Chi è mons. Riccardo Lamba

Mons. Riccardo Lamba è nato a Caracas, in Venezuela, il 30 novembre 1956, da una famiglia di emigrati italiani poi rientrata in Italia nel 1965. Dopo il conseguimento della laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore in Roma nel 1982 ed un anno di specializzazione in Malattie dell’Apparato Digerente, nel 1983 è entrato al Pontificio Seminario Romano Maggiore. È stato ordinato presbitero per la diocesi di Roma il 6 maggio 1989. Ha conseguito il Baccalaureato in Teologia e la Licenza in Psicologia presso la Pontificia Università Gregoriana nel 1991. Dal 1989 al 1991 ha prestato servizio nell’ambito vocazionale in qualità di assistente del Pontificio Seminario Romano Maggiore.

Dal 1991 al 2000 è stato assistente spirituale della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, prima di essere nominato parroco – proprio nel 2000 – della Parrocchia S. Anselmo alla Cecchignola. Nel 2002 giunse per mons. Lamba un nuovo incarico pastorale: venne nominato parroco della Parrocchia di Gesù Divino Lavoratore, ruolo che coprì per sedici anni fino al 2018, anno in cui assunse la guida della Parrocchia di San Ponziano.

Mons. Lamba è stato nominato vescovo ausiliare della Diocesi di Roma il 27 maggio 2022, venendo ordinato il 29 giugno 2022 per la sede titolare di Medeli. Vescovo ausiliare per il settore Roma est, nella diocesi capitolina è stato delegato per il Servizio per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili e responsabile dell’Ambito della Chiesa ospitale e “in uscita”.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia