Fulmine colpisce un traliccio di alta tensione: vallata per ore senza corrente. Non funziona la rete cellulare

Sono in corso le operazioni di ripristino per la fornitura in numerose borgate
Paola Treppo

Il maltempo che si è abbattuto sul Friuli dal primo pomeriggio di ieri, domenica 8 settembre, ha causato nella notte anche disagi in Val Resia. Un fulmine infatti si è abbattuto su un traliccio di alta tensione della linea elettrica lungo la provinciale 42 nel comune di Resiutta, intorno all’una. Il problema ha causato l’interruzione dell’erogazione della corrente nelle frazioni di Prato, Stolvizza, Uccea, Gniva, Oseacco, San Giorgio e Stolvizza. Sono in corso da questa mattina presto alle opere di ripristino della fornitura della corrente elettrica alle famiglie che vivono in queste borgate. 

Aggiornamento delle 11: la corrente è tornata quasi in tutta la valle ma resta senza fornitura metà frazione di Stolvizza (dove c’è anche un negozio di alimentari). 

La rete di telefonia mobile non funziona in tutta la valle. 

Notizia in aggiornamento 

Foto Archivio Telefriuli (Uccea)

Resta aggiornato con i Tg di Telefriuli. Puoi farlo seguendo la diretta dal tuo telefonino cliccando il tasto LIVE (alle 7.00 – 12.30 – 12.45 – 16.00 – 19.00); dalla tv sintonizzati su canale 11, 511 HD del digitale terrestre. 

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Iscriviti gratis e subito al nostro canale Telegram cliccando qui: https://t.me/telefriuli_it

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia