Furti in villa a Venzone e Tarvisio: inchiodati due croati

Si tratta di due persone con numerosi precedenti
Redazione

Individuati i topi di appartamento che a inizio febbraio avevano messo a soqquadro due abitazioni a Venzone e a Tarvisio approfittando dell’assenza dei proprietari.

Partendo dai gioielli sottratti dalla villa di Venzone, per un valore di circa 2.500 euro, i carabinieri di Tolmezzo sono riusciti a collegare l’azione predatoria ad un furto commesso con le medesime modalità quella stessa mattina in una casa unifamiliare a Tarvisio. Le testimonianze dei vicini e gli indizi raccolti hanno portato l’attenzione su una piccola utilitaria che era stata vista aggirarsi nei pressi delle abitazioni svaligiate. A bordo del veicolo viaggiavano due persone, che presto si sono rivelate essere i principali sospettati. Le indagini, coordinate dal Sostituto Procuratore, dottoressa Lucia Terzariol, hanno permesso di raccogliere prove schiaccianti contro due cittadini croati senza fissa dimora, già noti alle forze dell’ordine per numerosi precedenti specifici, soliti spostarsi per tutto il nord Italia, commettendo furti in varie località.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia