Furto al “Cick a Boom”, le telecamere incastrano i ladri

Si tratta di due giovani che avevano rubato fondo cassa, tablet, smartphone e una macchina
Alberto Comisso

Erano entrati nella birreria “Cick a Boom” di Pasiano attraverso una finestra, rubando 500 euro in contanti oltre ad un tablet e a due smartphone “Apple”. I carabinieri, che hanno immediatamente acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza del locale, hanno permesso di risalire agli autori del furto – due giovani che abitano a Zoppola – che, poco dopo, avevano rubato una Fiat Punto parcheggiata nelle vicinanze del locale.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia