Il Rifugio De Gasperi cerca un nuovo gestore

La concessione sarà di sei anni rinnovabile per ulteriori 6
Redazione

IL CAI di Tolmezzo, proprietario della struttura, apre le manifestazioni di interesse fino al 19 febbraio 2023.

Il Club Alpino Italiano – Sezione di Tolmezzo – informa che il Rifugio Fratelli De Gasperi situato in Val Pesarina, in località Clap Grande, a quota 1767 metri, nel territorio del comune di Prato Carnico (Udine), sarà disponibile dalla prossima stagione 2023 per l’affidamento di una nuova gestione.

La scadenza per manifestare il proprio interesse alla conduzione della struttura, campo base per chi voglia esplorare le splendide Dolomiti Pesarine, è fissata per il prossimo
19 febbraio 2023.

La durata della concessione è fissata in sei anni dalla data di stipula del contratto d’affitto, per il periodo 2023 – 2029, rinnovabile per ulteriori 6 anni in assenza di disdetta da una delle due parti.

Il Rifugio proprietà della sezione tolmezzina del CAI, negli ultimi anni è stato al centro di una serie di interventi per oltre 150.000,00 euro che hanno permesso l’efficientamento energetico e il miglioramento della struttura. Sono infatti stati sostituiti i serramenti, rifatta la copertura, rinnovato il sistema di approvvigionamento  dell’acqua (con nuove condutture, pompe e anche un potabilizzatore). Senza dimenticare la continua manutenzione della sentieristica di accesso, la riapertura del percorso attrezzato “Corbellini” e la sistemazione della palestra di roccia e delle numerose vie di arrampicata sulle pareti circostanti.

Il Rifugio è storica meta dei corsi estivi della ‘Scuola Carnica di Alpinismo e Scialpinismo Cirillo Floreanini’ del CAI di Tolmezzo, nonché il principale punto di riferimento per tutti gli alpinisti, escursionisti ed appassionati di montagna, desiderosi di andare alla scoperta delle splendide e incontaminate Dolomiti Pesarine.

Chiunque fosse interessato può visionare il bando completo al seguente link: http://caitolmezzo.it/manifestazione_interesse_degasperi_2023.pdf
o contattare direttamente la sezione via mail al seguente indirizzo: [email protected]

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia