Gian Carlo Zannier ricorda il fratello, una delle tre vittime della Strage di Natale

Dopo di lui, ho perso anche mia madre - dice - che non ha retto un dolore così grande”
Paola Treppo
loading...

La Procura di Udine ha riaperto le indagini sulla Strage dell’antivigilia di natale, a Udine, costata la vita a tre poliziotti. “Speriamo che con l’apertura di una nuova inchiesta, i responsabili vengano finalmente individuati”. Gian Carlo Zannier ricorda il fratello Giuseppe Guido, una delle tre vittime della strage. “Dopo di lui, ho perso anche mia madre – dice – che non ha retto un dolore così grande”. 

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia