Home / News / Giocano a calcio nel centro sportivo del paese: 2 fratelli minorenni nei guai

Giocano a calcio nel centro sportivo del paese: 2 fratelli minorenni nei guai

I Carabinieri di Aviano hanno sanzionato due minorenni. Multati anche un uomo che cercava dei cantieri a Piancavallo e un cittadino straniero che ha comprato un telefono lontano da casa

I Carabinieri della Stazione di Aviano hanno contestato dei verbali di accertamento di violazione amministrativa nei confronti di un uomo di 60 anni di Silea, in provincia di Venezia, sorpreso a Piancavallo alla ricerca di cantieri edili.

A finire nei guai anche due fratelli di 15 e 17 anni, noti pregiudicati residenti ad Aviano, sorpresi nel locale centro sportivo I Visinai a giocare a calcio, in violazione delle disposizioni per il contenimento del Coronavirus. 

Sempre i militari dell'Arma di Aviano Anna sanzionato anche un uomo di 30 anni, cittadino pakistano residente ad Aviano rientrata Pordenone dove ha detto di aver comprato un telefono cellulare.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori