Giorgia Meloni a Pordenone l’8 marzo

La premier arriverà in Friuli per sottoscrivere un accordo Stato-Regione e sostenere la candidatura alle Europee del sindaco Alessandro Ciriani, in attesa di sciogliere la riserva sulla sua presenza alla competizione elettorale
Daniele Micheluz
loading...

Pordenone si prepara ad accogliere Giorgia Meloni. La premier sarà nel capoluogo del Friuli Occidentale venerdì 8 marzo. La conferma arriva dal coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Walter Rizzetto che sottolinea come a meno di imprevisti dell’ultimo momento la presidente del Consiglio sarà in Friuli. L’occasione istituzionale è data dalla firma dell’accordo per il Fondo sviluppo e coesione 2021-2027 tra stato e Regione per cui è scontata la presenza anche del Governatore Federiga.

 Ma è chiaro che Meloni sarà a Pordenone soprattutto per la campagna elettorale delle Europee di giugno, per sostenere la canditura del sindaco Alessandro Ciriani, che proprio lei ha fortemente voluto in lista. Il primo cittadino, peraltro, sottolinea Rizzetto, dovrebbe essere proprio il secondo in lista nel collegio che comprende Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna, dietro alla premier, che scioglierà la riserva sulla candidatura, data per quasi certa, solo tra un mese. Altrimenti Ciriani potrebbe pure essere capolista.  L’ultima volta di Meloni a Pordenone è stata nel 2021, prima della vittoria elettorale, proprio per supportare la candidatura del sindaco in vista del secondo mandato.

Un rapporto tra i due che nasce da lontano, quando da ragazzi facevano entrambi parte del Fronte della Gioventù. In precedenza Meloni era stata in città nel 2018, da leader di Fratelli d’Italia per incontrare le categorie economiche. Al suo fianco l’8 marzo, ci saranno i big del partito in Friuli Venezia Giulia.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia