Dalla Giunta pioggia di risorse: 3,9 milioni per le imprese

In arrivo 200 mila euro per gli impianti sportivi e 1,1 milioni per la cultura
Andrea Pierini
loading...

Dai 3,9 milioni di euro per aumentare la dote del bando internazionalizzazione, ai fondi per l’Art bonus. Ricco il menù della giunta regionale che ha approvato una serie di importanti provvedimenti. Partendo dal mondo delle Piccole e medie imprese grazie a ulteriori 3,9 milioni, stanziati su proposta dall’assessore Sergio Emidio Bini, sale a oltre 11 milioni che serviranno a 250 imprese nei progetti di internazionalizzazione.

Delle ultime risorse erogate circa 3 milioni saranno assegnati ad imprese delle province di Pordenone e Udine. Il vicepresidente Mario Anzil ha invece portato 1,1 milione di euro per: l’organizzazione di manifestazioni culturali, interventi sul patrimonio culturale e progetti finanziati anche dall’Art bonus nazionale. Alla fine di marzo 2025 Nova Gorica e Gorizia ospiteranno il meeting Interreg annuale, come anticipato dall’assessore Barbara Zilli che ha specificato che arriveranno oltre 400 delegati. L’assessore ha poi confermato che dei 66,3 milioni di euro dei progetti interreg Italia Slovenia ne sono stati allogati l’85%. Infine, sempre su proposta del vicepresidente Anzil, la regione mette a disposizione 200mila euro per la concessione di contributi alle associazioni dilettantistiche finalizzati alla manutenzione di impianti sportivi.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia