Home / News / Gogol Bordello in concerto a Palmanova il 9 luglio

Gogol Bordello in concerto a Palmanova il 9 luglio

Il cantante e fondatore del gruppo Eugene Hütz nato a Kiev (Ucraina): “Vogliamo regalare una serata di pace e musica ad un popolo intero”

La città di Palmanova è pronta ad accogliere in Piazza Grande, il prossimo 9 luglio, la band gipsy punk dei Gogol Bordello. Per l’occasione Zenit srl, assieme al Comune, hanno deciso di concedere l’accesso gratuito a tutti i cittadini ucraini residenti o temporaneamente rifugiati in Friuli Venezia Giulia.

“Abbiamo deciso, in accordo con gli organizzatori, di regalare una serata di pace e musica a questo popolo, così duramente colpito dalla guerra. Un messaggio di pace che sicuramente sarà ribadito anche dal cantante e frontman della band”, commenta il Sindaco di Palmanova.

Il gruppo è infatti guidato dal carismatico Eugene Hutz, statunitense ma di origine Ucraina. Nato a Bojarka, una cittadina nei pressi di Kiev (nell'allora Ucraina sovietica), il 6 settembre del 1972 da padre russo e da madre ucraina, assieme alla sua famiglia abbandonò l'Unione Sovietica a seguito del disastro di Černobyl del 1986, approdando, dopo un lungo periodo di soggiorno presso svariati centri rifugiati, negli Stati Uniti nel 1992 e stabilendosi poi qui come rifugiato.

Per richiedere l’accesso gratuito al concerto, i cittadini ucraini, siano essi rifugiati o da tempo residenti in Friuli Venezia Giulia, dovranno scrivere (entro il 6 luglio) una mail a comunicazione@comune.palmanova.ud.it, indicando i nominativi delle persone con data e luogo di nascita. I biglietti ad ingresso gratuito potranno poi essere ritirati direttamente la sera stessa del concerto, presso la biglietteria. 

I Gogol Bordello porteranno a Palmanova, sabato 9 luglio (inizio alle 21.30), l’unica data nel nordest dei tre concerti italiani in programma la prossima stagione, parte del nuovo “Roaring Tour” della band. 

I biglietti per il concerto, organizzato da Zenit Srl e Hub Music Factory, in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia, Città di Palmanova e PromoTurismoFVG, inserito nel calendario di “Estate di Stelle”, sono in vendita online su Ticketone.it e in tutti i punti autorizzati del circuito Ticketone.

La proposta musicale dei Gogol Bordello è una patchanka di suoni che partono dalle melodie zigane, gitane dell'est Europa, e si miscela al punk e al rock, il tutto con una strumentazione complessa e fragorosa e la presenza scenica di Eugene Hutz a cui non si può rimanere indifferenti. Questi elementi essenziali fanno dei Gogol Bordello una perfetta macchina musicale da "concerti" e questo aspetto li ha resi una delle band più originali degli ultimi 20 anni, con una storia altrettanto particolare: di origini diverse (est europee, asiatiche) i membri della band si conoscono nelle strade di New York durante gli anni ‘90, nel giro di pochi anni affinano la loro idea musicale, la loro formula di punk gitano si presenta al mondo con l'ep "East Infection" e poi con il loro primo disco "Gypsy Punks: Underdog World Strike", l'album che li ha portati alla celebrità internazionale: da allora hanno pubblicato l'album "Super Taranta", "Trans Continental" e fino ad arrivare al loro ultimo disco in studio "Seekers and Finders" del 2017.

In questi 15 anni hanno fatto centinaia di concerti e decine di tour in qualsiasi angolo del pianeta collaborando con artisti come Goran Bregovic e Madonna, merito soprattutto della genialità di Eugene Hutz, vero leader e mattatore on stage. Il suo carisma, la sua fisicità, la sua capacità di racconta storie lo hanno portato a lavorare anche come attore in diversi film, "Ogni cosa è illuminata" è una delle pellicole più famose. Eugene è tra gli attori di "Kill Your Idol" ma soprattutto di "Sacro e Profano" in cui interpreta uno musicista rock che prova a sbarcare il lunario a Londra.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori