Gorizia in lockdown, la bellezza di una città in attesa del risveglio

"Aprile 2020, per non dimenticare mai". Il video realizzato da Adriano Patruno, Marco Gianattasio e Flavio Chianese mostra la città durante l'emergenza coronavirus
Giancarlo Virgilio
loading...

Quella che si presenta agli occhi del drone sembra una città inanimata, quasi priva di vita. Una città che pare caduta in un sonno profondo, solo in attesa del suono di una sveglia che la faccia risvegliare e rialzare. Questa è la sensazione che si ha guardando ‘Aprile 2020, per non dimenticare mai’, il filmato realizzato da Adriano Patruno, Marco Gianattasio e Flavio Chianese durante il lockdown imposto dal Governo per scongiurare i contagi da Covid-19.

Le riprese aeree, effettuate nei primi giorni del mese, non solo mostrano gli splendidi luoghi simbolo del capoluogo isontino, ma al contempo dimostrano come le disposizioni antipandemia siano state rispettate dalla quasi totalità dei cittadini goriziani.

Il video è stato dedicato a tutte le forze di Stato impegnate nella lotta contro il coronavirus.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia