Gorizia, scalinata coi nomi di 18 letterate per combattere la violenza sulle donne

Tra le scrittrici e poetesse ricordate lungo i gradini di via San Michele anche Maria Von Schmitzahausen De Egger, Teresa Von Abensperg und Thraun della pace e Marianna De Dietrichstein Coronini Cronberg
Matteo Femia

I nomi di 18 scrittrici, poetesse e saggiste capaci di lasciare un segno nella storia di Gorizia sono stati incisi sui gradini della scalinata Sebastiano Sotgia di via San Michele. L’opera è stata realizzata dall’associazione Save Art in collaborazione con Comune e associazione Sos Rosa grazie ad un contributo della Regione nell’ambito delle iniziative organizzate per il 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

“E’ un luogo di passaggio che grazie a quest’opera diventa anche luogo di riflessione – commenta il sindaco Rodolfo Ziberna -. I nomi riportati ci consentiranno di ricordare o riscoprire le tante donne che hanno fatto la storia di Gorizia”.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia