Grado: supporto psicologico gratis alla cittadinanza e ci sono le Vicine Tuttofare

Anti Panico
Paola Treppo

Grado. In questo momento difficile in cui siamo costretti a stare a casa, ansia e depressione sono problematiche purtroppo non rare, che possono spuntare o acutizzarsi se già presenti. In parte è normale perché la nostra quotidianità ha subito restrizioni e notevoli cambiamenti e perché non sappiamo ancora bene come si evolverà il futuro.

Siamo lontani dai nostri cari, dai luoghi amati, dobbiamo cambiare le nostre abitudini e rinunciare a molte cose per preservare la nostra salute e quella di tutti.

Lo smart working, l’attività scolastica online dei figli

Lo smart working, l’attività scolastica online dei figli e il molto tempo da passare in casa, ci offrono nuove opportunità ma possono anche essere fonte di stress e preoccupazione.

Aiuto psicologoco gratuito 

Per questo motivo il Comune di Grado è attento anche al benessere psicologico dei suoi cittadini. “Segnaliamo perciò alcuni numeri utili a cui ci si può riferire in caso di tensione o difficoltà – spiega l’Amministrazione Comunale -. Sono diversi i professionisti dell’Ordine degli Psicologi o della Società Psicoanalitica Italiana (Spi) contattabili gratuitamente”. 

Ecco i contatti: cell 3347689755 e mail: [email protected]

La solitudine di chi vive solo

“In particolare sono lieta di poter dire che anche nella nostra Isola c’è una particolare attenzione a questo aspetto. Per tutti noi la quarantena è un momento difficile. Le preoccupazioni per il lavoro, la solitudine di chi vive solo, il pensiero per la salute nostra e dei nostri cari, e non dimentichiamo le donne già a rischio di violenza fisica o psicologica, costrette a una vicinanza ora ancora più serrata con partner aggressivi” dichiara l’assessore alle Pari Opportunità, Federica Lauto

Non esitare a chiamare

“A tutte loro vorrei dire che da queste situazioni si può sempre, e anzi, si deve uscire, che è attivo il numero di emergenza 1522. A tutti i cittadini e le cittadine vorrei dire di non esitare a chiamare i professionisti che offrono il loro aiuto per ogni necessità. E ringrazio la dottoressa Cavallari che ha offerto un prezioso aiuto alla nostra cittadinanza”.

La dottoressa Stefania Cavallari

La dottoressa Stefania Cavallari, che lavora in Casa Serena, ha infatti offerto un servizio di ascolto e supporto psicologico gratuito per il periodo dell’emergenza coronavirus rivolto ai cittadini e alle cittadine di Grado che sarà attivo il lunedì dalle 15 alle 17 e il mercoledì dalle 10 alle 12. È comunque sempre attivo in modalità telefonica anche lo sportello di ascolto psicologico per i dipendenti del Comune di Grado e quello di antiviolenza già organizzati dal Comune e gestiti dalle psicologhe dell’Irss.

Sportello di mediazione famigliare

Inoltre c’è lo sportello di mediazione famigliare è attivo contattando i professionisti Aime all’indirizzo mail: [email protected]. Si ricorda che è attivo anche il progetto di “Vicine Tuttofare”.

SCARICA LA LOCANDINA QUI SOTTO NELLA NUVOLA

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia