Graziani: “Se a Sottil viene dato tempo, l’Udinese può migliorare”

L'ex attaccante dell'Udinese a Telefriuli: "L'allenatore paga sempre per primo, ma Sottil merita fiducia".
Francesca Spangaro
loading...

“L’Udinese deve migliorare un po’ in tutti i reparti ma credo che la squadra abbia solo bisogno di un po’ più di tempo. C’è il problema del gol, vero, ma ne prendono anche qualcuno di troppo”.  Ne è convinto Ciccio Graziani, oggi a Udine per l’iniziativa “Un campione per amico”. L’ex attaccante, che ha vestito il bianconero dell’Udinese dal 1986 al 1988, ha spiegato a Telefriuli: “Purtroppo quando non ci sono i risultati, puoi essere bravo quanto ti pare ma se non arrivano, ti cambiano. Non ha iniziato il campionato nei migliori dei modi, ma siamo solo all’ottava giornata, per alcune squadre ci vuole un po’ più di tempo, penso sia questo il problema dell’Udinese. Deve migliorare un po’ in tutti i reparti, però secondo me l’Udinese è una buona squadra. Il problema del gol? Forse va anche detto che ne prendono qualcuno di troppo. Ma penso che se danno fiducia a Sottil, il mister possa continuare a fare bene il suo lavoro. Purtroppo i tecnici sono legati solo ai risultati”.

Gli attaccanti: si è sbloccato Lucca. Come lo vede? Lui è qui per rilanciarsi: “Lui ha tutto per essere un ottimo calciatore, ha anche dei margini di miglioramento enormi. Però ho l’impressione che debba sentire un po’ più di fiducia nei suoi confronti. Va fatto giocare, altrimenti non può crescere”.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia