Si cercano tre guide turistiche per Le Grotte di Villanova

Il sito ipogeo incrementa l'organico per affrontare al meglio la nuova stagione di visite
Redazione

Tale è stato l’afflusso, nel 2022, alle Grotte di Villanova che in vista della stagione 2023 – che si aprirà ufficialmente a marzo – il Gruppo Esploratori Lavoratori Grotte di Villanova, gestore del sito ipogeo, lancia una campagna assunzioni, per incrementare l’organico in funzione del sempre maggior numero di accessi.

«L’affluenza alle Grotte e nell’Alta Val Torre continua a crescere – conferma il presidente del Gelgv, Mauro Pinosa -, e dobbiamo dunque adeguare il servizio: abbiamo bisogno di tre nuove guide per accompagnare i visitatori lungo il percorso turistico e di una persona cui affidare la cura degli aspetti burocratico/amministrativi. L’offerta è rivolta a maggiorenni, preferibilmente residenti nel Comune di Lusevera o in quelli limitrofi, comunque nel raggio di 30 chilometri dalla frazione Villanova delle Grotte». Chi verrà selezionato sarà poi adeguatamente formato e preparato all’incarico dal Gelgv.

«Si richiede passione, buona volontà, predisposizione ai rapporti con il pubblico e disponibilità infrasettimanale e nei weekend, a seconda del periodo dell’anno e delle prenotazioni», sottolinea il presidente, spiegando che l’apertura delle Grotte è prevista dal mese di marzo a quello di novembre nei festivi, in luglio e in agosto ogni giorno. Altro requisito è una buona padronanza dell’inglese, meglio ancora se poi si conosce pure il tedesco, considerato l’incremento di turisti da oltre confine.

Per quanto riguarda, invece, le mansioni in ufficio per la parte burocratico/amministrativa, «si tratterà di un part-time – informa sempre Pinosa – per il quale sono richieste una preparazione nel settore (ragioneria, segretariato d’azienda o simili) e, naturalmente, impegno».

Tutte le mansioni saranno svolte con regolare contratto Co.Co.Co o lettera d’incarico e fattura per possessori di partita Iva. Gli interessati possono inviare il proprio curriculum all’indirizzo [email protected] entro e non oltre domenica 12 febbraio 2023.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia