L’Hydrogen Valley cresce, fondi per la promozione del vino all’estero

L’esecutivo ha anche approvato il piano industriale 2023 e 23/27 di FVG Plus spa
Andrea Pierini
loading...

La valle dell’idrogeno Friuli Venezia Giulia, Slovenia e Croazia prende sempre più corpo. L’assessore alla Ricerca Alessia Rosolen nel corso dei lavori della giunta regionale guidata da Massimiliano Fedriga ha accolto con soddisfazione la notizia della sottoscrizione dell’accordo di finanziamento, per 25 milioni di euro da parte dell’europa, per il progetto transfrontaliero della Hydrogen valley.

L’esecutivo ha anche approvato il piano industriale 2023 e 23/27 di FVG Plus spa. L’assessore alle attività produttive Sergio Emidio Bini ricorda che la nuova società ha come obiettivo quello di sviluppare non solo una funzione di gestione amministrativa di fondi e di contributi ma anche di “corner investor” e di consulente e in prospettiva anche di intermediatore finanziario a supporto del nostro sistema delle Pmi. Infine l’assessore alle Risorse Agroalimentari ha presentato il bando per la promozione die vini Dop e Igp nei mercati dei parsi terzi, con un importo i 2,134 milioni. L’importo massimo di contributo pubblico non può comunque superare i 350 mila euro per progetto se con un solo partecipante e i 500 mila euro per ciascun progetto se con più partecipanti.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia