Home / News / Il docufilm friulano su Alboino e i Longobardi strega e conquista l'America

Il docufilm friulano su Alboino e i Longobardi strega e conquista l'America

Il film di Simone Vrech premiato a Los Angeles come miglior documentario e video introduttivo al RushDoc international documentary film festival. L'opera ha vinto anche il premio del pubblico

L’associazione Invicti Lupi comunica con enorme entusiasmo ed orgoglio che il docufilm "Langobardi-Alboino e Romans" è stato premiato come “Miglior documentario”, “Miglior video introduttivo” e “Miglior premio del pubblico” alla sesta edizione del "RushDoc international documentary film festival" che si è svolto a Hollywood, Los Angeles, negli Stati Uniti dal 26 al 27 novembre 2021. 

Un grande successo per Invicti Lupi alla sua prima selezione internazionale, il docufilm sui longobardi è stato molto apprezzato dalla giuria e dal pubblico americano. Il progetto di valorizzazione della storia longobarda del nostro territorio regionale continua a raccogliere consensi grazie agli innovativi strumenti di comunicazione di cui si fa carico Invicti Lupi con passione, dedizione e caparbietà. 

“Sono davvero soddisfatto dei successi che sta raccogliendo questo mio progetto che da anni portavo in cuore e che finalmente sono riuscito a realizzare grazie alla rete di sostegni e collaborazioni che sono riuscito a mettere assieme.” – dichiara Matteo Grudina, presidente di Invicti Lupi e ideatore del docufilm – “Dopo essere stati selezionati per due importanti festival italiani quali l’Archeofilm Firenze e il RAM film festival Rovereto, era già stata una grande soddisfazione venire selezionati per la fase finale del festival internazionale RUSH DOC di Hollywood negli USA. Vincere ben tre premi sul suolo americano, e tra i tre soprattutto il principale che riguarda il miglior docufilm mi riempie il cuore di orgoglio e aumenta la mia grande volontà di continuare a lavorare per la valorizzazione e la riscoperta del nostro importante passato storico, della nostra importante identità culturale. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato a questo progetto, tutti gli enti e i privati cittadini che ci hanno sostenuto, ma soprattutto ringrazio mia moglie Sandra Lopez Cabrera che ha offerto la sua esperienza e il suo importante contributo come assistente alla regia e alla postproduzione, costumista, truccatrice, direttrice artistica nelle coreografie. Infine grazie a tutti coloro che ci hanno votato in questi giorni aiutandoci ad arrivare al premio del pubblico.” 

Ricordiamo che il docufilm è interamente prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, con alla regia Simone Vrech e BASE2 Video Factory, assistenza alla regia e alla postproduzione di Sandra Lopez Cabrera, musiche di Ragnarök Duo - Nordic & Viking Folk Music e Lorenzo Bregant, riprese di Alessandro Krampus Galliera, voce narrante di Paolo Massaria. "Langobardi – Alboino e Romans" è stato girato tra Friuli Venezia Giulia e Austria grazie alla partecipazione di molti rievocatori storici e volontari; le consulenze storiche ed archeologiche sono a cura del dott. Nicola Bergamo, dott. Michele Angiulli, dott.sa Annalisa Giovannini, dott. Cristiano Brandolini.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori