Il Glisiut: tra le pitture leggendarie della Vera Croce e la paura dei Turchi / GUARDA

La vecchia Chiesa parrocchiale di Santa Croce è il monumento di maggior pregio artistico di Casarsa della Delizia. Qui Padre David Maria Turoldo pronunciò una breve orazione funebre innanzi il feretro...
Paola Treppo
loading...

La vecchia Chiesa parrocchiale di Santa Croce è il monumento di maggior pregio artistico di Casarsa della Delizia, e il più caro alla memoria dei suoi abitanti. Siamo andati a visitarla per voi ricordando che qui Padre David Maria Turoldo pronunciò una breve orazione funebre innanzi il feretro di Pier Paolo Pasolini.

Il luogo sacro, uno dei pochi decorato dalle Storie della Vera Croce (tratte dalla Leggenda Aurea di Jacopo da Varagine) conserva una lapide votiva che ricorda l’invasione turca del 1499, episodio storico da cui il Pasolini trasse ispirazione per la stesura del dramma in friulano “I Turcs tal Friul”.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia