In Fvg arriva Italo: collegamenti Udine-Pordenone-Roma attivi da ottobre

A riferirlo è il Comitato Pendolari Alto Friuli. "Finalmente la nostra regione si apre al mercato"
Redazione

Ora è ufficiale: dal 1 ottobre Italo (NTV), primo operatore ferroviario privato, controllato dal Fondo americano GIP (Global Infrastructure Partners), arriva in Friuli Venezia Giulia. La notizia, già anticipata lo scorso 25 gennaio dal Comitato Pendolari Alto Friuli, è stata ora confermata. Saranno due i treni che collegheranno Udine e Pordenone alla Capitale ogni giorno. Il primo treno partirà alle 5:55 da Udine e giungerà a Roma Termini alle 11:28 (Fermate: Pordenone (6.26), Conegliano, Treviso, Venezia Mestre, Padova, Ferrara, Bologna, Firenze SMN e Roma Tiburtina); il secondo partirà da Roma Termini alle 15:15 e giungerà nel capoluogo friulano alle 20:37 (Fermate: Roma Tiburtina, Firenze SMN, Bologna, Ferrara, Padova, Venezia Mestre, Treviso, Conegliano, Pordenone (20.03)).

Le tariffe Udine-Roma partiranno dai 38,80 euro in classe Smart, ai 47,90 € della Prima, ai 49,90 € per il viaggio A/R in giornata. La durata del viaggio è di 5 h 33 min.

“Lo sbarco di Italo in regione è sicuramente una gran bella notizia – commenta il Comitato Pendolari Alto Friuli-, sia perchè aumenta l’offerta a lunga percorrenza, sia perchè la nostra regione si apre al mercato, oggi di fatto monopolizzato da Trenitalia con il servizio Freccia, in parte finanziato dalla Regione FVG con quasi 3 milioni di €/annui”. “A fronte di ciò da tempo abbiamo chiesto di stipulare una convenzione Regione/Trenitalia affinché sia consentito sulle tratte del FVG ammettere a bordo i passeggeri muniti di biglietto/abbonamento regionale – aggiunge il Comitato -. Per esempio, dalle 21:17 alle 22:50 non vi sono treni regionali da Pordenone a Udine; in mezzo ci sono però due Frecce (FR2466 delle ore 21.17 e FR9752 delle ore 21.36) che potrebbero essere utilizzate. Percorrere la tratta in questione con le Frecce costa oggi 18 € per 29 min. di viaggio, contro i 4,90”.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia