Inaugurato il nuovo villaggio dello sport marchiato Samer

Fedriga: risorse regionali per progetti simili
Andrea Pierini
loading...

Scherma, tennis, padel, palestre per un totale di 5.360 metri quadrati. È stato inaugurato oggi alla presenza della madrina Margherita Granbassi e delle massime autorità il Trieste Capus, progetto fortemente voluto dall’imprenditore Enrico Samer che lo ha realizzato in Project financing con il Comune per un investimento complessivo di 6,3 milioni di euro. La Regione ha detto il presidente Massimiliano Fedriga vuole sostenere questa tipologia di progetto prevedendo uno specifico contributo per tutti i Comuni che vorranno elaborare simili proposte con risorse già nelle prossime variazioni di bilancio in giunta domani. «Lo sport – ha aggiunto Samer – deve essere considerato uno dei grandi motori della nostra società. Il mio impegno in questo mondo – oltre a imprenditore nel campo marittimo, Samer, è proprietario della Pallanuoto Trieste – nasce da questo: dalla convinzione che più ragazzi e ragazze si avvicineranno con entusiasmo e abnegazione a una attività sportiva, più la nostra città, le nostre imprese avranno a disposizione persone migliori, pronte a dedicarsi a una causa, impegnarsi ogni giorno, saper accettare le sconfitte ma avere una mentalità vincente».

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia