Incendio in una palazzina: 7 persone intossicate

Un incendio è scoppiato questa mattina a Trieste, coinvolto uno stabile di un popoloso rione periferico
Andrea Pierini

Le fiamme sono divampate nel sottoscala e il fumo denso ha immediatamente invaso la tromba delle scale e alcuni appartamenti attivando la macchina della maxi emergenza, fortunatamente però si è risolto tutto solo con un grande spavento. Sono stati momenti di paura quelli vissuti da alcuni residenti dello stabile di via della guardia 33 a Trieste nel popoloso quartiere di San Giacomo. Erano le 1.30 di questa mattina quando da una lavatrice messa in una cantina dello stabile e staccata dalla corrente, quindi potrebbe esserci una matrice dolosa, si è sprigionato del fumo denso, sul posto oltre ai vigili del fuoco anche 4 ambulanze e l’automedica viste le tante persone coinvolte; alla fine sette di queste sono state accompagnate ai pronto soccorso dell’ospedale di Cattinara e di Monfalcone per il fumo respirato, nessuna in pericolo di vita e quasi tutti usciti in maniera autonoma dallo stabile, una sola persona è stata supportata dai pompieri con il cappuccio di evacuazione che impedisce di respirare il fumo. Indagini sono in corso per capire la matrice dell’incendio mentre i residenti sono potuti rientrare a casa poco dopo le 5 del mattino.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia