Incendio palazzina Ater a Udine: stabile inagibile, 13 famiglie sfollate

15 intossicati, grave un uomo. Si sono vissuti attimi di paura, ma anche di sollievo, dopo il recupero di tutti i condomini rimasti intrappolati nel condominio Ater del Villaggio del Sole
Giancarlo Virgilio
loading...

Allarme questa mattina, a Udine, per un incendio divampato nello scantinato di una palazzina Ater del Villaggio del Sole.

Poco dopo le 8.30, le fiamme hanno iniziato a bruciare del materiale plastico e il fumo in breve tempo ha invaso i 5 piani dello stabile di via Val Saisera 1, interno B, che conta 16 alloggi.

L’ incendio ha causato complessivamente l’intossicazione di 15 persone. Quattro sono state ricoverate in ospedale. Un uomo di 73 anni, in particolare, è stato trasportato in codice rosso, intubato, dopo che è stato trovato in stato di incoscienza e con il respiro debole.

22 i residenti fatti evacuare dal condominio, raggiunti o liberati dagli appartamenti in cui erano rimasti intrappolati a causa del fumo nero. Le operazioni di sgombero sono durate un’ora e sono state svolte dai vigili del fuoco, supportati dagli agenti della Polizia di Stato e dai carabinieri della Radimobile di Udine.

Non sono mancati i momenti concitati. C’è chi si è messo a urlare e chi voleva buttarsi dal primo piano dell’immobile.

Ma non sono mancati anche i momenti di commozione, come quando un condomino è riuscito a riabbracciare la propria compagna, rimasta bloccata al penultimo piano, una delle ultime a essere portata in salvo.

La cantina da cui sono divampate le fiamme è stata sequestrata. L’incendio non è stato doloso, ma è molto probabile che a causarlo sia stata l’imperizia di un residente all’opera con una saldatrice.

13 i nuclei familiari rimasti senza abitazione. Lo stabile ha infatti subito ingenti danni agli impianti e agli scarichi ed è stato dichiarato inagibile. Gli sfollati troveranno ora una sistemazione grazie all’aiuto di amici, parenti e dei servizi sociali del Comune di Udine.

“Faremo quanto in nostro potere per rendere gli appartamenti abitabili quanto prima”, ha garantito a Telefriuli Lorenzo Puzzi, direttore di Ater Udine.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia